Aggiornamenti di Google Chrome: la nuova versione consente di modificare le password salvate

Secondo il rapporto, il gigante tecnologico di nome Google sta lavorando a una funzionalità del suo browser, in base alla quale gli utenti possono modificare le password salvate in precedenza su Chrome.

Questa funzione viene effettivamente richiesta da molto tempo in cui gli utenti sono destinati a modificare le password salvate in Google Chrome.

Nella versione attualmente attiva, una volta che le credenziali di accesso sono state salvate nei browser, ora possono essere modificate solo tramite il gestore di password online di Google, a cui è possibile accedere tramite https://passwords.google.com/.

E se desideri modificare alcune password salvate sul tuo browser direttamente sul cellulare o sul desktop, dovresti eliminare le credenziali salvate e accedere al sito utilizzando la nuova password, significa che non è possibile modificare la stessa direttamente tramite il browser ancora.

Il nuovo Chrome consentirà di modificare le password

Parlando dei rapporti in questa preoccupazione, questa funzione è stata inizialmente richiesta dagli utenti nel 2014, ma è stata messa da parte. Ma più tardi, alla fine dell’anno 2018, Google ha trasformato le impostazioni delle password di Chrome in modo che fossero più accessibili e visibili agli utenti, che hanno iniziato a documentarsi anche su questa specifica funzionalità.

Secondo ciò che Google spiega questa funzione sul loro bug tracker, “Questa è una richiesta di funzionalità che è stata appena bloccata sulla priorità generale in passato. Con Chrome 69 abbiamo introdotto modifiche all’interfaccia utente che rendono le impostazioni / password più visibili, quindi il contesto è leggermente cambiato. Riconsidereremo come parte della pianificazione trimestrale e in seguito condividerò un aggiornamento. “

e c’è una buona notizia su questa funzione è che gli utenti possono ora usufruire di questa funzione di modifica della password ora e devono seguire alcuni passaggi in anticipo:

  • Scarica e installa l’ultima versione di Chrome Beta per qualsiasi dispositivo.
  • Apri il browser e digita chrome: // flags / # edit-passwords-in-settings e premi il tasto Invio.
  • Ora, cambia “Modifica password nelle impostazioni” su Abilitato e riavvia il browser per rendere effettive le modifiche.

Una volta avviato il browser, puoi accedere alla pagina delle password nelle impostazioni di Chrome e fare clic sui tre punti verticali o sul menu e verificare se puoi modificare la password.

Oltre a questa funzione, gli sviluppatori di Google stanno anche lavorando su altri bug, ma gli utenti possono testare la suddetta funzionalità nel prossimo aggiornamento stabile di Chrome 86 che dovrebbe arrivare la prossima settimana.