Certificato CalREDIE scaduto: la California sta creando un nuovo sistema di reporting COVID-19

Secondo il rapporto, i funzionari della California hanno riconosciuto due anomalie nei dati che hanno causato un ritardo nel conteggio dei nuovi casi di Coronavirus per più di una o due settimane. Per questo motivo, è stato impedito il caricamento di 25.000-30.000 rapporti di laboratorio nel sistema di rapporti CalReDIE della California.

Informazioni su CalREDIE Reporting System e Data outage

“CalREDIE” è un sistema di database creato e sviluppato dalla California per segnalare e monitorare Coronavirus come le malattie infettive. Questo sistema aiuta la California a individuare i focolai e la diffusione della comunità di incidenti mentre procede con i piani di apertura di scuole e college nel paese.

Ulteriori rapporti, a causa dell’interruzione dei dati, il sistema CalREDIE della California non era in grado di accettare i risultati del laboratorio da fonti o partner esterni. Tuttavia, alcune soluzioni temporanee per risolvere questo problema di anomalie dei dati, ma non sono state risolte correttamente e hanno causato ulteriori problemi.

D’altra parte, il certificato scaduto ha impedito ai partner di laboratorio come “Quest” di caricare il nuovo caso di coronavirus testato nel laboratorio della California, nel sistema “CalREDIE”. Di conseguenza, molti nuovi casi di coronavirus risultano attualmente sottostimati e arretrati. Problema di interruzione dei dati lasciato a 25.000 a 30.000 backlog di risultati significa che non è stato caricato sul server “CalREDIE”.

Per coloro che non sono a conoscenza, i certificati vengono installati dagli amministratori del server e saranno validi per due anni, ovvero ogni due anni, è necessario installare o registrare nuovamente il certificato. A causa della mancanza di attenzione, questo problema di dati obsoleti può verificarsi.

“Kevin Bocek” (vice presidente dell’intelligence sulle minacce di Venafi) afferma che “i certificati fungono da identità per tutti i tipi di macchine. Controllano il seguito dei dati sensibili. Quando i certificati scadono, le applicazioni, i server, i contenitori e l’algoritmo falliscono “.

Nella conferenza della scorsa settimana, il segretario di CHHS Dr. Mark Ghaly ha dichiarato che la California sta sviluppando un nuovo sistema di reporting in grado di gestire i carichi aumentati. Stiamo facendo ricerche molto approfondite sulla questione e pubblicheremo sicuramente un aggiornamento, se arriverà in futuro. Se hai suggerimenti o domande, scrivi nella casella dei commenti riportata di seguito.