Come rimuovere FakeAdBlocker

Che cos’è FakeAdBlocker?

FakeAdBlocker è un’applicazione potenzialmente indesiderata, classificata come adware che serve varie campagne basate sugli annunci per indurre le persone a visitare pagine sponsorizzate e affiliate. Tali pagine potrebbero essere discutibili che inducono gli utenti a scaricare app canaglia, pagare per servizi canaglia e divulgare le loro informazioni personali. Alcuni annunci sono progettati per eseguire script dannosi per causare alcune infezioni potenzialmente pericolose da malware.

L’app, tuttavia, è pubblicizzata come un software di blocco degli annunci che aiuta a limitare il numero di annunci pubblicitari che gli utenti vedono durante la navigazione web. Ironia della sorte, il comportamento dell’app è completamente opposto a quello di cui sta sostenendo. Alcuni utenti finiscono l’installazione dalla sua pagina ufficiale. Tuttavia, molti di loro vengono ingannati da diverse tecniche ingannevoli utilizzate per la distribuzione – principalmente il raggruppamento di software viene utilizzato per questo scopo in cui un’app viene promossa dietro le impostazioni di download / installazione di altri software. Gli utenti potrebbero finire per installare il software dopo aver scaricato alcuni convertitori, aggiornamenti, gestori ecc. Da siti di terze parti.

Altro comportamento intrusivo dell’adware

Oltre a mostrare gli annunci continui durante la sessione Web, gli FakeAdBlocker fanno sì che gli utenti visitino sempre alcune pagine sponsorizzate quando aprono la loro scheda di navigazione. Questo reindirizzamento è molto frustrante perché questa pagina di reindirizzamento è in genere quella che porta più reindirizzamenti e può indirizzare gli utenti ad alcune pagine cariche di malware progettate per scaricare malware Trojan o Ransomware pericolosi.

Inoltre, l’adware è in grado di tracciare i dati. Può tracciare la sessione di navigazione degli utenti e raccogliere i dati relativi alle loro preferenze / abitudini di navigazione web. Tali dati possono includere informazioni identificabili non personali come pagine visualizzate, URL visitati, query di ricerca immesse ecc. Nonché informazioni identificabili personalmente come indirizzi IP, posizioni geografiche e tipo di sistema operativo e browser utilizzati e così via. In genere, questi dati vengono utilizzati nella progettazione di annunci personalizzati con il contenuto che hanno cercato di recente, il che aumenta le modifiche del loro attrarre maggiormente gli annunci.

Riepilogo delle minacce

Nome: FakeAdBlocker

Tipo di minaccia: sito Web adware / canaglia

Sintomi: il sintomo iniziale dell’adware è l’aspetto pop-up con all’interno un testo che indica che FakeAdBlocker vuole mostrare le notifiche. Emerge su siti Web casuali. Inoltre, sul desktop emergono più annunci dall’aspetto sospetto. I reindirizzamenti alla navigazione Web iniziano a verificarsi

Distribuzione: l’adware viene generalmente distribuito tramite l’utilizzo di software bundling. Tuttavia, può infiltrarsi attraverso software piratato, siti Web non autorizzati e annunci pubblicitari

Pericolo: gli annunci visualizzati dall’adware sono più invadenti che pericolosi. Tali annunci coprono i contenuti dei siti Web che comportano il rischio di reindirizzamenti a domini o siti Web di phishing potenzialmente pericolosi

Opzioni di rimozione: per rimuovere FakeAdBlocker, utilizzare uno strumento antivirus affidabile per seguire le istruzioni manuali dettagliate fornite sotto il post

Nel peggiore dei casi, i dati raccolti potrebbero essere condivisi con potenti criminali che li abusano per generare entrate illecite. Pertanto, avere un’infezione da adware può portare in futuro a problemi di privacy, perdite finanziarie e esposizione di identità. Inoltre, l’adware svolge tutte le sue attività eseguendo in background. Effettua certamente importanti modifiche alle impostazioni di sistema per ottenere la persistenza completa, modificare il registro di Windows e attivare con ogni riavvio del sistema operativo e altre funzionalità. Per eseguire tali processi, l’app consuma molte risorse di sistema che avrebbero un impatto negativo sulle prestazioni. Potrebbe causare danni permanenti al sistema. Per evitare tali problemi, rimuovere immediatamente FakeAdBlocker dal sistema.

Modi per prevenire l’infezione da adware

Il raggruppamento software è la tecnica ingannevole comune utilizzata per la PUA o la distribuzione di app potenzialmente indesiderate. In questo metodo, l’installazione di un’app avviene con altri download di software. Gli utenti non sono in grado di rilevare la presenza delle app aggiuntive collegate nascoste sul software che stanno scaricando perché le informazioni al riguardo sono nascoste dietro Personalizzato / Avanzato e altre opzioni simili che non verificano durante il momento dell’installazione. Qui, l’intrusione segreta può essere prevenuta prestando la dovuta attenzione. Durante l’installazione, leggi tutti i termini, utilizza l’opzione Personalizzata / Avanzata, annulla le app aggiuntive e rifiuta tutte le offerte. Inoltre, prestare attenzione quando si seleziona una fonte per il download del software: le fonti ufficiali e verificate dovrebbero essere sempre preferite. Inoltre, come hai visto, gli annunci intrusivi possono condurre all’installazione delle PUA; dovresti evitare di fare clic su qualsiasi annuncio fornito su porzioni di terze parti. In caso di dubbi sul fatto che alcune PUA siano installate sul dispositivo, eseguire una scansione con uno strumento antivirus affidabile che rilevi e rilevi l’infezione, se presente.

Rimuovi FakeAdBlocker

La guida alla rimozione manuale del malware viene fornita di seguito in modo graduale. Seguilo in modo da non riscontrare alcun problema durante il processo di rimozione. È possibile utilizzare alcuni strumenti antivirus affidabili per rimuovere automaticamente FakeAdBlocker dal sistema.

Offerta speciale (per Windows)

FakeAdBlocker può rivelarsi pericoloso se rimane sul computer più a lungo, quindi ti consigliamo di provare Spyhunter a scansionare l’intero PC e scoprire minacce dannose.

Assicurati di leggere l’EULA, i criteri di valutazione delle minacce e l’informativa sulla privacy di SpyHunter. Spyhunter verifica che il tuo computer abbia malware con la sua versione di prova gratuita.Se ha trovato qualche minaccia, ci vogliono 48 ore per la sua rimozione.Se è necessario eliminare FakeAdBlocker all’istante, è necessario acquistare una versione con licenza di questo software.

Offerta speciale (Macintosh)

Gli utenti Mac che hanno il proprio sistema infettato da questo malware possono eseguire la scansione del proprio computer utilizzando un’applicazione antimalware consigliata per verificare se è in grado di eliminare la minaccia.

[Suggerimenti e trucchi] Come rimuovere FakeAdBlocker e tutti i componenti correlati?

FakeAdBlocker è una minaccia nociva progettata per arrecare gravi danni alla macchina in tempi molto rapidi. Lo scopo principale di Scammer o programmatori di malware dietro l’attacco di malware è infettare i tuoi PC con malware dannoso come adware, programma potenzialmente indesiderato (PUP), dirottatore del browser, virus Trojan Horse, worm, keylogger e altri tipi di infezioni che causano gravi problemi al tuo macchina. Ti consigliamo di rimuovere questo tipo di infezione dal sistema il prima possibile e di interrompere le attività dannose sul tuo computer. Qui, stiamo discutendo della soluzione raccomandata per rimuovere FakeAdBlocker e tutti i componenti correlati dalla tua macchina. Questa procedura include vari passaggi di rimozione e richiede conoscenze tecniche soprattutto se si scelgono metodi manuali di rimozione del malware. Questo metodo richiede molto tempo e un leggero errore può danneggiare il sistema operativo.

Procedura 1: rimuovere FakeAdBlocker dai dispositivi basati su sistema operativo Windows manualmente

Procedura 2: eliminarere completamente FakeAdBlocker e tutti i relativi componenti PC utilizzando metodi automatici

Questo articolo fornisce due metodi di rimozione del malware, ad esempio metodi di rimozione manuali e metodi di rimozione automatici. Sono sicuro che questi passaggi ti aiuteranno a rimuovere tutti i tipi di malware dal sistema. Si consiglia di leggere e seguire attentamente le linee guida per la rimozione poiché, se si verifica un errore nei passaggi, si potrebbero causare numerosi problemi relativi al sistema e altri danni. Ora arriva la soluzione, la rimozione manuale del malware potrebbe essere un processo lungo e complicato che richiede competenze informatiche avanzate. Pertanto, ti consigliamo di scegliere metodi automatici di rimozione del malware che potrebbero essere utili sia per utenti tecnici che non tecnici. Lo strumento di rimozione automatica del malware è in grado di rilevare ed eliminarere tutti i tipi di minacce. È gratuito e puoi eseguire la scansione completa della tua macchina prima di acquistare questo programma. Diamo un’occhiata a entrambe le procedure una per una.

Procedura 1: rimuovere FakeAdBlocker dai dispositivi basati su sistema operativo Windows manualmente

Metodo 1: rimuovere FakeAdBlocker dai PC tramite il pannello di controllo

Metodo 2: rimuovere tutte le estensioni correlate a FakeAdBlocker da Internet Explorer

Metodo 3: Eliminare componenti aggiuntivi o estensioni dannosi da Google Chrome

Metodo 4: Eliminare estensioni sospette da Mozilla Firefox

Metodo 5: rimuovere l’estensione FakeAdBlocker da Safari

Metodo 6: rimuovere i plug-in indesiderati da Microsoft Edge

Metodo 1: rimuovere FakeAdBlocker dai PC tramite il pannello di controllo

Per utenti di Windows XP

Passaggio 1: fare clic sul pulsante “Start”

Passaggio 2: Nel menu, selezionare “Pannello di controllo”

Passaggio 3: selezionare l’opzione “Aggiungi / Rimuovi programmi” nel Pannello di controllo

Passo 4: Ora, trova le voci relative a FakeAdBlocker e fai clic sul pulsante “Rimuovi”

Per utenti di Windows 7

Passaggio 1: fare clic sul pulsante “Start” e selezionare “Pannello di controllo”

Passaggio 2: Nel Pannello di controllo, selezionare “Programmi e funzionalità” e “Disinstalla un programma”

Passo 3: Ora, cerca le voci relative a FakeAdBlocker e fai clic sul pulsante “Disinstalla”

Per utenti di Windows 8 / 8.1

Passaggio 1: fare clic con il tasto destro sull’angolo in basso a sinistra dello schermo sul desktop

Passaggio 2: Nel menu, selezionare “Pannello di controllo”

Passaggio 3: fare clic su “Disinstalla un programma” nella sezione “Programmi e funzionalità”

Passaggio 4: Ora, trova FakeAdBlocker e le voci correlate nell’elenco e fai clic sul pulsante “Disinstalla”.

Per utenti di Windows 10

Passaggio 1: fare clic sul menu “Start” e selezionare “Impostazioni”

Passaggio 2: fare clic su “Sistema” e selezionare “App e funzionalità” nella colonna di sinistra

Passaggio 3: Ora, cerca FakeAdBlocker e le voci correlate nell’elenco e fai clic sul pulsante “Disinstalla”.

Per utenti di Mac OS X.

Passaggio 1: fare clic su “FInder” e selezionare “Applicazioni”

Passo 2: Ora, trascina l’app relativa a FakeAdBlocker dalla cartella “Applicazioni” al “Cestino” situato nel Dock

Passaggio 3: fare clic con il tasto destro sull’icona del cestino e selezionare “Svuota cestino”

Metodo 2: rimuovere tutte le estensioni correlate a FakeAdBlocker da Internet Explorer

Passaggio 1: fai clic sull’icona “Gear” nell’angolo in alto a destra del browser Internet Explorer

Passaggio 2: selezionare “Gestisci componenti aggiuntivi”

Passo 3: Ora, cerca eventuali estensioni del browser sospette installate di recente e seleziona queste voci e fai clic sul pulsante “Rimuovi”.

Ripristina Internet Explorer

Passaggio 1: aprire il browser Internet Explorer e fare clic sull’icona “Gear”

Passaggio 2: selezionare “Opzioni Internet”

Passaggio 3: Nella finestra aperta, selezionare la scheda “Avanzate” e fare clic sul pulsante “Ripristina”. Attendi il completamento del processo e, una volta terminato, riavvia il browser.

Metodo 3: Eliminare componenti aggiuntivi o estensioni dannosi da Google Chrome

Passaggio 1: apri il browser Google Chrome e fai clic sul menu Chrome Gear

Passaggio 2: selezionare “Strumenti” e fare clic su “Estensioni”

Passaggio 3: cercare le estensioni dannose installate di recente e rimuoverle facendo clic sul pulsante “Rimuovi”

Ripristina Google Chrome

Passaggio 1: apri il browser Google Chrome e fai clic sul menu Chrome.

Passaggio 2: selezionare “Impostazioni” e scorrere fino alla fine dello schermo

Passaggio 3: fare clic sul collegamento “Avanzate” e dopo aver effettuato lo scorrimento verso il basso, fare clic sul pulsante “Ripristina”

Passaggio 4: per confermare il ripristino delle impostazioni di Google Chrome, è necessario fare nuovamente clic sul pulsante “Ripristina”

Metodo 4: Eliminare estensioni sospette da Mozilla Firefox

Passaggio 1: apri il browser Mozilla Firefox e fai clic sul menu Firefox nell’angolo in alto a destra della finestra principale

Passaggio 2: selezionare “Componenti aggiuntivi> Estensioni” e cercare i componenti aggiuntivi dannosi installati di recente nell’elenco e rimuoverli.

Ripristina Mozilla Firefox

Passaggio 1: apri il browser Mozilla Firefox e fai clic sul menu Firefox

Passaggio 2: vai su “aiuto” e seleziona “Informazioni sulla risoluzione dei problemi”

Passaggio 3: nella finestra aperta, fare clic sul pulsante “Aggiorna Firefox”

Passaggio 4: nella finestra di dialogo di conferma, fare clic su “Aggiorna Firefox”

Metodo 5: rimuovere l’estensione FakeAdBlocker da Safari

Passaggio 1: apri il browser Safari e fai clic sul menu Safari

Passaggio 2: vai su “Preferenze> Estensione” e cerca le estensioni dannose installate di recente

Passaggio 3: selezionalo e fai clic su “Disinstalla”

Ripristina Safari

Passaggio 1: apri il browser Safari e fai clic sul menu “Safari”

Passaggio 2: seleziona “Cancella cronologia e dati sito web …”

Passaggio 3: nella finestra aperta, selezionare “Tutta la cronologia” e fare clic sul pulsante “Cancella cronologia”

Metodo 6: rimuovere i plug-in indesiderati da Microsoft Edge

Passaggio 1: aprire il browser Microsoft Edge e fare clic sull’icona del menu Edge Gear nell’angolo in alto a destra

Passaggio 2: selezionare “Estensioni” e cercare le estensioni del browser dannoso installate di recente.

Passaggio 3: selezionarlo e fare clic sul pulsante “Rimuovi”

Ripristina Microsoft Edge

Passaggio 1: aprire il browser Edge e fare clic sull’icona del menu Edge

Passaggio 2: selezionare “Impostazioni”

Passaggio 3: nel menu delle impostazioni aperto, selezionare “Ripristina impostazioni”

Procedura 2: eliminarere completamente FakeAdBlocker e tutti i relativi componenti PC utilizzando metodi automatici

Abbiamo già discusso del metodo manuale di rimozione di FakeAdBlocker usando diversi metodi. Puoi scegliere qualsiasi metodo secondo le tue capacità tecniche e i requisiti del PC. Se sei un utente non tecnico, può essere difficile implementare completamente questi passaggi in modo da poter scegliere una soluzione automatica. Per rimuovere FakeAdBlocker e tutti i componenti correlati, è possibile utilizzare il metodo automatico di rimozione del malware. Dovresti disporre di un potente strumento in grado di rimuovere tutti i tipi di malware, voci di registro indesiderate e altro.

Qui stiamo parlando del software antivirus “SpyHunter” progettato per rilevare ed eliminarere tutti i tipi di malware tra cui Adware, programma potenzialmente indesiderato (PUP), rootkit, browser hijacker, virus trojan, backdoor e altri. L’applicazione di sicurezza “SpyHunter” è un potente software anti-malware che funziona con un meccanismo di scansione avanzato per identificare rapidamente i virus. È integrato con un processo multilivello avanzato che ti aiuta a cercare tutti i tipi di malware. Se stai cercando una soluzione per rimuovere FakeAdBlocker e altri virus correlati durante il processo di scansione, si consiglia di rimuoverlo presto.

In che modo SpyHunter può avvantaggiare gli utenti?

Rilevamento e rimozione di malware: l’applicazione anti-malware SpyHunter è in grado di rilevare e rimuovere tutti i tipi di malware come virus, browser hijacker, adware, keylogger, Trojan, backdoor e altri

Funzionalità di rimozione avanzate: questa applicazione di sicurezza ha un algoritmo e un meccanismo di scansione molto avanzati. Ha personalizzato il sistema operativo a basso livello che sotto i wok sotto Windows rimuove facilmente tutto il malware più recente, sofisticato e testardo.

Esclusione: fornisce le opzioni per escludere determinati programmi dalle scansioni di SpyHunter in futuro.

Rileva programmi potenzialmente indesiderati e risolve problemi di privacy: grazie al suo potente algoritmo di scansione, SpyHunter è in grado di rilevare facilmente PUP, Greyware, cookie di tracciamento e altre infezioni pericolose. Se lo desideri, puoi personalizzare per rimuovere o escludere separatamente questi programmi.

Aggiornamenti regolari e patch di sicurezza: richiede l’aggiornamento di SpyHunter ad intervalli regolari e quindi può rimuovere facilmente le ultime minacce malware.

Interfaccia intuitiva e assistenza clienti 24 * 7: quando parliamo dell’interfaccia di uso frontale dell’applicazione SpyHunter, è molto semplice e facile da usare. Offre la funzione HelpDesk per fornire un servizio di assistenza clienti one-to-one. Se non si è in grado di risolvere automaticamente il problema di sistema con SpyHunter, il problema verrà ulteriormente gestito con il team di esperti di sicurezza su una base individuale.

Personalizza le correzioni di malware: il team di supporto di SpyHunter è in grado di fornire correzioni di malware personalizzate con l’aiuto delle funzionalità dell’helpdesk di SpyHunter a problemi unici degli utenti. Il team di supporto e gli esperti tecnici analizzeranno il rapporto diagnostico e forniranno una correzione personalizzata che può essere eseguita da SpyHunter.

Come scaricare / installare e utilizzare il software di sicurezza “SpyHunter”?

Passaggio 1: All’inizio, è necessario fare clic sul pulsante “Download” per accedere alla pagina “SpyHunter”

Offerta speciale (per Windows)

FakeAdBlocker può rivelarsi pericoloso se rimane sul computer più a lungo, quindi ti consigliamo di provare Spyhunter a scansionare l’intero PC e scoprire minacce dannose.

Assicurati di leggere l’EULA, i criteri di valutazione delle minacce e l’informativa sulla privacy di SpyHunter. Spyhunter verifica che il tuo computer abbia malware con la sua versione di prova gratuita.Se ha trovato qualche minaccia, ci vogliono 48 ore per la sua rimozione.Se è necessario eliminare FakeAdBlocker all’istante, è necessario acquistare una versione con licenza di questo software.

Passaggio 2: dopo il download, fare doppio clic sul file “Installer” per installare questo programma sul sistema

Passaggio 3: dopo aver completato il processo di installazione, aprire l’applicazione SpyHunter e fare clic sul pulsante “Avvia scansione ora” per avviare il processo di scansione. Per la prima volta, è necessario selezionare l’opzione “Scansione completa”

Passaggio 4: Ora, fai clic su “Visualizza i risultati della scansione” per visualizzare l’elenco delle minacce o infezioni rilevate

Passaggio 5: fare clic sul pulsante “Avanti” per registrare il software e rimuoverlo permanentemente se si trova FakeAdBlocker e le relative infezioni.

Suggerimenti per la prevenzione per proteggere il sistema da FakeAdBlocker e altre infezioni simili in futuro

  • Gli sviluppatori di sistemi operativi rilasciano sempre patch di sicurezza che riparano e collegano le falle di sicurezza. Queste patch ti aiuteranno a proteggere il tuo sistema. Quindi, se stai utilizzando Windows, Linux, Mac OS X o qualsiasi altro sistema operativo, tienilo aggiornato.
  • Molti dei nostri sistemi si connettono ai nostri file, stampanti o Internet tramite connessione Wi-Fi. È necessario assicurarsi che sia necessaria una password per accedervi e che la password sia sicura. Dovresti usare la crittografia WPA o WPA2 ed evitare l’uso di WEP perché non è più abbastanza forte in quanto può essere bypassato in pochi minuti dagli esperti.
  • Il sistema deve disporre di un potente software di protezione del PC, ad esempio antivirus / antimalware che deve essere in grado di rilevare ed eliminarere tutti i tipi di minacce. Avere un software di protezione è il primo passo; ora il secondo passo è mantenere aggiornato il tuo software antivirus. E l’ultimo passo è eseguire scansioni pianificate regolarmente con il tuo software antivirus.
  • In caso di attacco ransomware o altro attacco simile, i tuoi file personali non sarebbero più in uso. I malware possono corrompere o bloccare questi file. Quindi dovresti avere un forte backup dei tuoi file personali in unità multimediali esterne utilizzando un potente strumento.
  • Non utilizzare mai la stessa password soprattutto sul tuo conto bancario. In genere, usi lo stesso ID e-mail o lo stesso nome utente per tutti i tuoi account. Sono facili da vedere e rubare. Quindi, dovresti usare una password complessa che includa lettere minuscole, maiuscole, numeri e simboli nella tua password.
  • Prestare attenzione durante la navigazione online ed evitare di consentire le notifiche di siti Web sconosciuti, evitare l’installazione di software gratuito da fonti sconosciute, interrompere l’apertura di allegati provenienti da e-mail sconosciute. Se devi scaricare un file da Internet, un’e-mail e un sito FTP, un servizio di condivisione file, ecc., Scansionalo prima di utilizzarlo o eseguirlo. Dovresti evitare l’installazione di estensioni sconosciute, barra degli strumenti, componenti aggiuntivi, plug-in e altri durante la navigazione in Internet.