Gli utenti segnalano errori LSASS in Windows versione 1809, 1903 e successive con aggiornamento di Windows 10, 2020 di giugno

Microsoft riconosce un nuovo problema che causa arresti anomali LSASS e riavvio forzato su alcuni dispositivi Windows. Viene aggiunto oggi con le voci degli aggiornamenti cumulativi KB4557957 e KB4560960 pubblicati come patch mensile parziale martedì 9 giugno 2020, nonché sulle voci di aggiornamento facoltativo KB4567512 e KB4567523 fornite con la patch del problema che causa problemi di stampa .

Microsoft spiega l’errore come: un processo di sistema critico, C: \ WINDOWS \ system32 \ lsass.exe, non riuscito con codice di stato c0000008. La macchina deve ora essere riavviata.

LSASS o denominato servizio del sottosistema dell’autorità di sicurezza locale è responsabile della politica di sicurezza del sistema Windows e viene utilizzato per la sicurezza a lungo e per gestire gli accessi degli utenti, le modifiche della password e la creazione di token di accesso. A causa del suo fallimento, gli utenti perderanno l’accesso ai propri account sul proprio dispositivo – di conseguenza – vedranno un errore e il riavvio del sistema.

Gli utenti hanno segnalato questo problema anche su Windows 10 versioni 1809, mentre gli aggiornamenti possono essere applicati solo a Windows 10 versioni 1903 e successive.

Un utente ha dichiarato: “Abbiamo alcune macchine sul nostro dominio che si arrestano in modo anomalo al momento dell’accesso. Ottengono il” PC che si riavvierà automaticamente in un minuto “, quindi sono costretti a riavviare. Dopo il riavvio, sono in grado di accedere nuovamente e continuare lavorando fino al giorno successivo.

Un altro utente ha condiviso che si è riavviato dopo l’accensione del suo laptop con Windows 10 1809.

Stiamo aspettando la correzione ufficiale di questo problema. Al momento, se non riesci a utilizzare il tuo dispositivo a causa di un errore LSASS, devi disinstallare gli aggiornamenti cumulativi di giugno 2020 per eliminare il problema. Prima di ciò, dovresti assicurarti di rimuovere la mitigazione per problemi di sicurezza che incidono sul dispositivo Windows 10.

 Microsoft afferma che possono essere rimossi “selezionando Visualizza aggiornamenti installati nel Pannello di controllo di Programmi e funzionalità”. Segui questi passaggi se desideri effettuare il downgrade della difesa della sicurezza del computer:

  • Seleziona il pulsante Start e digita la cronologia degli aggiornamenti, quindi scegli l’opzione Visualizza cronologia degli aggiornamenti
  • Nella finestra di dialogo visualizzata, selezionare Disinstalla aggiornamenti
  • In questa finestra, trovare e selezionare KB4560960 o KB4557957, quindi selezionare il pulsante Disinstalla
  • Quindi, riavvia il dispositivo