Google per migliorare notevolmente le prestazioni di Chrome su Mac

Max Christoff, direttore dell’ingegneria di Google Chrome, ha riferito a Wall Street Journel del piano aziendale di rilasciare una serie di aggiornamenti che migliorano l’impatto di Chrome sulle prestazioni e la durata della batteria sul sistema operativo basato su Mac.

Christoff ha rivelato, “Tre grandi miglioramenti” dovrebbero arrivare nei prossimi mesi. Secondo lui, la società investirà sulle prestazioni, sull’output del sistema e sulla velocità di Chrome. Inoltre, la società ha confermato che Chrome limiterà la quantità di risorse in background che gli annunci possono richiedere.

Un’altra modifica significativa sono le schede attive e Windows che gli utenti non hanno aperto da un po ‘di tempo. Christoff ha affermato che il futuro aggiornamento ha un “impatto notevole sulla batteria e sulle prestazioni” che consente a Chrome di comprendere meglio le schede necessarie per limitare e quanta energia possono consumare queste finestre addormentate. Infine, Google sta lavorando a una nuova ottimizzazione per un funzionamento più rapido della maggior parte dei componenti del software.

Christoff non ha detto nulla sul fatto che tali aggiornamenti sarebbero disponibili per Windows o meno o quando arriveranno. Tuttavia, le ultime anteprime degli sviluppatori di Google Chrome indicano che l’aggiornamento sarà presto disponibile. All’inizio di questo mese, la società potrebbe riuscire a chiudere gli script di pagine Web non necessari che influiscono sulle prestazioni del sistema – facendo esperimenti.

Google Chrome controlla il 75% della quota di mercato totale dei browser. Altri browser come Mozilla o Safari offrono un ulteriore vantaggio di privacy ed efficienza e possono superare questo aspetto. Pertanto, Google dovrebbe essere sempre attento a mantenere aggiornato il proprio browser.